In love with Japan

Un`italiana a Tokyo

Mitake san 御岳山

5 commenti

Escursione al monte Mitake 御岳山の紅葉

Sveglia elle 5.30. Le giornate iniziano presto qui nel Paese del Sol Levante. Il sole tramonta  anche presto, quindi ci sbrighiamo per prenderlo tutto (ignari del fatto che oggi sara` coperto da nuvole e patiremo il primo vero freddo dell`anno). Il monte Mitake e il monte Takao sono le montagne piu` vicine a Tokyo. A poco piu` di un` ora da Shinjuku. Meta favorita di tutti gli amanti della natura che vogliano prendersi una pausa dai rumori costanti della metropoli. Treno – bus – funivia. Totale 1h e 30 minuti. Finalmente mettiamo i piedi a terra.

DSC01791

Antico tetto di paglia o Kayabuki yane 茅葺屋根

E` ancora cemento finche` attraversiamo le case del piccolo centro, un ristorante (anche se chiuso al mattino presto, si possono acquistare delle verdure lasciando 100 yen nel salvadanaio!) e poi una ripida ma breve salita fino al gruppo di negozietti.

DSC01969DSC01967

Nel primo negozio, sulla sinistra incontriamo la nostra cara vecchia nonna di 88 anni che ci aveva accolti due anni fa. Accettiamo un te` caldo e lei ci racconta un po` di lei, di suo figlio medico, che dopo aver fatto carriera, ha deciso di tornare a prendersi cura di lei e dei vecchi del paese. E` commovente sentire come queste due anime si prendono cura l`una dell`altro. Lei e` dolcissima e sembra proprio in forma! “Il segreto e` lavorare”, dice, “per questo sto bene!”.

 DSC01957DSC01956

Negozi e ristoranti al Mitake san. 御岳山の小さい中店通り

Negozi e ristoranti al Mitake san. 御岳山の小さい中店通り

Wasabi fresco 生わさび

Wasabi fresco 生わさび

Saliamo i gradini fino ad un piccolo templio – in ristrutturazione a novembre 2015 – ma si puo` anche saltare il passaggio e proseguire verso sinistra lungo il sentiero.

DSC01814DSC01805

C`e` un piccolo spiazzo con un negozio dove vendono caffe` e qualche altra bibita. I bagni e dei tavoli per mangiare. Proseguiamo a destra dove inizia il nostro vero percorso nel bosco.

DSC01819DSC01925

DSC01822

Sotto gli scarponi il e` terreno morbido, a tratti da` la sensazione di esser vuoto sotto, leggero, fatto di strati e strati di foglie. Siamo circondati dal silenzio, qualche scricchiolio di rami, qualche uccello che canta. Le foglie hanno iniziato a colorarsi di giallo, soltanto qualche acero e` rosso o arancio.

DSC01861 DSC01915

Scendiamo lungo ripidi scalini verso una cascata 七代の滝ななだいのたきe poi risaliamo lungo una serie di altrettanto ripide scale di ferro, diretti verso il famoso Giardino di pietra 岩石園いわいしえん。La vista e` molto bella, ma lo sconsiglio se non avete fiato – la risalita e` abbastanza dura.

DSC01827

Nanadai no taki 代の滝ななだいのたき

DSC01856

Il Giardino di pietra e` in realta` lungo il percorso, si cammina lungo un ruscello fino ad arrivare ad un altro punto ristoro con qualche tavolo e dei bagni. Nessun ristorante qui. Consumiamo il nostro bento!

DSC01854DSC01866DSC01891

DSC01896 DSC01899

DSC01906

Bento 弁当

Proseguiamo senza sforzo, anzi muoverci ci riscalda, e non c`e` quasi dislivello da affrontare. E` stata una bella e facile passeggiata nella natura.

DSC01911 DSC01913DSC01920DSC01943

Scendiamo dal monte Mitake, funivia, bus, ma prima di risalire sul treno passeggiamo lungo il fiume.

Fiume Tamagawa 多摩川

Fiume Tamagawa 多摩川

DSC01988

DSC02005

DSC02010

Yuzu e peperoncino in vendita su un tavolo

DSC02012 DSC02014

Cosa ci fa quel distributore di bibite in mezzo ai giardini, lungo il fiume?! Non chiedetelo a me!

Laura Grosselle – La vostra inviata dai monti giapponesi

DSC01786

  • Trasporto: treno Chuo sen della Jr fino a Tachikawa e Linea Oume (sempre Jr) fino alla Stazione Mitake San – 1h e 15 minuti con il treno espresso speciale del weekend. Bus 10 minuti. Funivia 6 minuti. Di solito la funivia parte con intervalli di 30 minuti, ma con una maggiore affluenza prevista di turisti viene raddoppiato il servizio, quindi ogni 15 minuti. Lo stesso per il bus che normalmente passa ogni 20~30 minuti.
  • Costo: treno da Shinjuku 1840 yen + bus 560 yen + funivia 1110 yen (andata e ritorno). Si puo` pagare tutto con la PASSMO o SUICA. Oppure sul bus prendete il bigliettino salendo da dietro, e versate le monetine (280 yen una corsa) nel cestino vicino all`autista prima di scendere.
Annunci

Autore: Laura Grosselle

Vivo a Tokyo dal 2013. Amo il Giappone e la sua cultura. Mi piace scoprirne i paesaggi e raccontare i miei viaggi. Scrivo perche` sono una smemorata e cosi` mi sono decisa a tenere un diario...pubblico, perche` mi piace condividere. Se vuoi puoi scrivermi per commenti, idee, curiosita`... laura punto grosselle chiocciola gmail punto com

5 thoughts on “Mitake san 御岳山

  1. Magnifica gita. La signora (88 anni complimenti) è talmente giapponese da non parere vera! 🙂
    Belle immagini, grazie davvero.

    • Ѐ vera, è vera! Mitake è la meta in montagna più vicina a Tokyo da valere la pena. Mentre il monte Takao è impestato di gente, al Mitake si può davvero entrare in contatto con la natura. Consigliato 😆

  2. La vecchietta avrebbe 88 anni?sembra più giovane di me…forse quando avrò la sua età e non sarò sicuramente in pensione,avrò quell aspetto anch io! Grazie inviata!

  3. Che posto magnifico, perfetto per un super appassionato di natura come me!! 🙂

  4. bellissima gita Laura!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...